La "Cittadinanza del Mare" - convegno a Civitavecchia

Una delegazione dell'Associazione nautica Campo di Mare asd, composta dal presidente Caferri e dal consigliere Ciucci, martedì 27 novembre u.s. il 27 ha presenziato, presso il nuovissimo e funzionale Molo Amerigo Vespucci a Civitavecchia, alla cerimonia di firma del protocollo d’intesa tra l’USR Lazio – Ufficio Scolastico Regionale e la Capitaneria di Porto per la partenza del progetto ‘‘La Cittadinanza del Mare’’.


Hanno preso parte all’evento, organizzato dalla Direzione Marittima del Comandante di Vascello Vincenzo Leone, più di 300 docenti e dirigenti scolastici degli Istituti di ogni ordine e grado della Regione Lazio, tra cui le 28 Scuole Polo per la Formazione, oltre a Donatella Bianchi, presidente del WWF Italia, Simone Arrigoni, primatista di apnea, Maria Carmela Giarratano, direttore generale della Direzione Generale per la Protezione della natura e del mare del Ministero dell’Ambiente, Roberto Arciprete, vice presidente Nazionale AGCI, Roberto Neglia dell’Area Rapporti Istituzionali UCINA, John Portelli, direttore generale Roma Cruise Terminal, Antonio Ricchi, ricercatore CNR e Mauro Pelaschier, velista Italiano.


Presente, in rappresentanza del Comune di Cerveteri, l'Assessora Elena Gubetti che ha dichiarato «La Cittadinanza del Mare è un progetto che verrà portato prossimamente nelle scuole del territorio per sensibilizzare i ragazzi sul tema della salvaguardia del mare, delle nostre acque e della costa. Ragazzi che rappresentano i cittadini del futuro, coloro che un domani governeranno le nostre città. Essere cittadini del Mediterraneo è una grande responsabilità alla quale nessuno di noi può sottrarsi. Ritengo quindi sia importante, a partire dalle Istituzioni, un impegno continuo e fattivo per proteggere il nostro mare».

La nostra delegazione è stata calorosamente accolta dal Comandante della Direzione Marittima del Lazio nonché della Capitaneria di Porto di Civitavecchia Capitano di vascello Vincenzo Leone, al quale è stata illustrata l'attività che l'Associazione nautica Campo di Mare asd, pur nella sua limitatezza, svolge da anni nei confronti dei giovani, sia con la Scuola vela che a mezzo del Progetto formativo "Velascuola", positivamente attuato da 10 anni presso l'Istituto comprensivo Marina di Cerveteri.

Apprezzamenti anche da parte del Presidente della Federazione Italiana Vela Lazio Giuseppe D'Amico e da parte del velista campione olimpionico e mondiale Mauro Pelaschier, grande protagonista nel 1983 della America's Cup al timone di "Azzurra" (nel link, foto Mauro Pelaschier con il presidente Caferri).